offerta formativa

Biennio 2021/2023

Tecnici Superiori del Sistema Agroalimentare

La struttura del percorso formativo: ambiti e aree

Il percorso formativo si articola su due annualità per un monte ore totale di 1800 ore, suddivise in didattica frontale, laboratori, formazione a distanza (FAD) e attività di stage/tirocinio. 

All’interno di tale monte ore possono essere organizzate attività formative fuori regione e/o all’estero con partner ed aziende convenzionate e non, nonché attraverso la partecipazione al Programma Europeo Erasmus + Azione KA1 - Mobilità per l’apprendimento individuale. 

OreAttività
1000Didattica frontale/laboratoriale/FAD
800Stage/Tirocinio formativo
1.800Ore totali

Le attività di stage/tirocinio si svolgono presso aziende/enti operanti nel settore agroalimentare convenzionati con la Fondazione ITS Teramo.

Programmazione Didattica

Ambito Linguistico, Comunicativo e Relazionale

  • Competenze Trasversali

    • Accoglienza e Presentazione del Progetto Formativo

      Orientamento e Bilancio delle Competenze

      Tecniche di Personal Branding

      Sicurezza sui luoghi di lavoro

  • Inglese

    • Inglese allineamento in ingresso

      Inglese laboratorio linguistico

      Inglese Tecnico Commerciale

  • Informatica

    • Informatica generale (Eipass)

      Informatica applicata al marketing

      E-commerce

  • Comunicazione

    • Principi di comunicazione

Ambito Giuridico, Economico, Organizzativo e Gestionale

  • Diritto

    • Normative nazionali e internazionali sui prodotti agroalimentari e sulla green economy

      Privacy (GDPR 676/96)

  • Economia

    • Economia e gestione commerciale dell’azienda

      Distribuzione e logistica

      Tecniche di vendita dei prodotti agroalimentari

      Strategie e strumenti di internazionalizzazione

  • Marketing settore agroalimentare

    • Principi di marketing

      Marketing territoriale dei prodotti agroalimentari

      La redazione di un piano di marketing/comunicazione

  • Sistemi per l’Impresa 4.0

    • Start Up Management

      L’industria 4.0 nell’agroalimentare

      Innovazione di prodotto e di processo nel settore agroalimentare

      Innovazione di prodotto e di processo digital e green nel settore agroalimentare

      Ricerca e Sviluppo per l’impresa agroalimentare

Ambito Scientifico e Tecnologico

  • Produzioni agroalimentari

    • Le tecnologie applicate alle produzioni agroalimentari

      Introduzione alle produzioni agroalimentari abruzzesi

      La filiera del vino

      La filiera 0livicola-olearia

      La filiera dei prodotti cerealicoli e delle leguminose da granella

      La filiera dei prodotti caseari

      La filiera della carne e derivati

      Food packaging dei prodotti agroalimentari ed ecocompatibilità

      Qualità e Sicurezza alimentare

      Sistemi di gestione per la qualità e certificazione ambientale

Destinatari e requisiti di ammissione

Il percorso è destinato ad un massimo di 30 studenti tra giovani e/o adulti, occupati e/o disoccupati, in possesso del diploma di istruzione secondaria superiore, che potranno accedere al percorso, previo superamento di una specifica selezione.

Tasse e indennità

La partecipazione ai percorsi formativi è completamente gratuita

Borse di Studio per la valutazione del merito conseguito al termine del percorso per un importo massimo di € 1.000.

Contributo dell’Unione Europea a sostegno per i tirocini formativi aziendali all’estero con la partecipazione al programma di mobilità Erasmus+ K1 per importi definiti dall’Agenzia Nazionale Erasmus+.

Certificazioni in Itinere

Grazie alle convenzioni stipulate tra l’ITS Agroalimentare, l’Università degli studi di Teramo e I.I.S. “Di Poppa-Rozzi” di Teramo, gli studenti contestualmente al percorso del biennio possono conseguire:

- Certificazione informatica EIPASS

- Certificazione linguistica Cambridge

Certificazione Finale

A conclusione del percorso è prevista una verifica finale delle competenze acquisite dagli studenti e viene rilasciato Il Diploma diTecnico Superiore” (5° Livello EQF), riconosciuto dal MIUR e valido per tutto il territorio dell’Unione Europea.

Correlati:

La struttura del percorso formativo ambiti e aree

Finalità e sbocchi occupazionali